Bionet

Bionet – Reti biodegradabili in fibre vegetali

Il Bionet è una rete biodegradabile antierosione progettata per il controllo dell’erosione di scarpate in terra, sia in condizioni asciutte che bagnate.

Il Bionet può essere prodotto in filamenti di juta o di cocco; le fibre vengono tessute in modo da formare una rete a maglia aperta. Nel caso di protezione dall’erosione in condizioni bagnate (sponde fluviali, argini o aree lagunari), grazie alla superficie irregolare ottenuta con la tessitura aperta, si riduce notevolmente la velocità di scorrimento dell’acqua che può causare l’asporto di terreno.

La scelta tra la juta (Bionet HJ) ed il cocco (Bionet HC) come materie prime dipende da più fattori: la juta è caratterizzata da una vita utile inferiore (circa 1-2 anni) rispetto al cocco (3-5 anni), valori che aumentano nelle applicazioni sommerse; inoltre, il cocco è caratterizzato da una resistenza a trazione maggiore rispetto alla juta. Il cocco, invece, ha un minore potere di assorbire l’acqua: ci comporta una diversa capacità di mantenere l’umidità e la temperatura nel substrato di terreno.

Il Bionet, quindi, ha la doppia funzione di ridurre l’erosione del terreno da parte degli agenti atmosferici e di creare un corretto microclima all’interno dello strato di terreno sottostante, per favorire la crescita della vegetazione superficiale.

Brochure

Biotessili pdf

Galleria immagini